martedì 17 gennaio 2012

52 card - 3

PREMESSA: Grazie per tutti i commenti che lasciate, giorni fa leggevo sul blog di Elena Fiore che se è vero che le visite sono l'auditel dei blog, i commenti ne misurano il gradimento e aggiungerei anche che i commenti vuoi siano complimenti o critiche aiutano in tutti i casi a migliorarsi e a migliorare il blog. Quindi ancora grazie di tutto cuore.

Eccoci qui col consueto appuntamento settimale con le card targate ASI. Questa settimana Rita ci ha dato un vincolo molto molto stimolante, dovevamo usare nella card un elemento che non fosse scrap. La ragazza ci sorprende tutte le settimane con trovate davvero interessanti e più andiamo avanti più si fa originale. Grazie per gli stimoli che ci dai.
Allora io, complice un mal di orecchio che ancora non mi abbandona, mi sveglio nel cuore della notte tra sabato e domenica e accendo il computer per vedere cosa ci aveva riservato la supeRita. Bene leggo e comincio a pensare. Mi viene in mente questo



perchè avevo voglia di fare una card in tessuto, che non avevo mai fatto, e poi volevo usare questi dadi per bulloni. Dopo alcune ore riesco a riprendere sonno, grazie ad un antidolorifico per il mio sfortunato orecchio, e sogno questa

beh visto che me l'ero sognata ho deciso di realizzarla. Ho usato una stoffina che potesse ricordare un taccuino e questa mi sembrava perfetta, messo due nastri per incastrare la matita e una piccola timbrata che si addiceva alla matitina e al concetto di taccuino. Meno male che non avevo fatto un incubo altrimenti che usciva fuori?
A presto

15 commenti:

  1. claudia caprara17 gennaio 2012 12:19

    belle tutte e due, altro che incubi!!!
    mi piace un sacco la fila di bulloni, bell'idea!

    smack
    ClaudiaC

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglie che sforni!! Bellissime come te ;-)

    RispondiElimina
  3. ...e se non sognavi...comunque è proprio vero...ogni tanto si deve per forza passare a guardare nei cassetti dei mariti...risultato...
    Belle Card...
    Buona Giornata
    Anto

    RispondiElimina
  4. Bellissima l'idea dei dadi!

    RispondiElimina
  5. Bella...ottima idea....
    Ma uff avevo lasciato un commento alla foto del wp ma non c'è......!!!!!!!
    Ogni tanto il blog fa i dispetti...:(
    Samantha

    RispondiElimina
  6. Colori eleganti e gusto raffinato nell'accostamento: complimenti belle card!

    RispondiElimina
  7. Ciao Danda!!!
    Bellissimi i bulloni!!!
    Brava, brava, idea fantastica!
    Un bacione, Sandra

    Ps mi piace da matti anche il tuo banner!!

    RispondiElimina
  8. Che splendidi lavori.. complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  9. cHE BELLE CARD!!!!
    Per caso puoi mandarmi un po' dei tuoi sogni, mi servirebbero proprio!!!!
    Ciao Gio'

    RispondiElimina
  10. 1 grazie per il ragazza ;)
    2 grazie per le belle parole
    3 grazie perchè mi segui nelle mie "pazzie"
    bellissima l'idea dei dadi... al prossimo vincolo!

    ps. guarisci presto!!!! :)

    RispondiElimina
  11. ci avevo pensato anch'io ai bulloni! e poi mi sono fatta un te!!!
    Dopo formazione sono una fan del tessuto che prima o poi oserò da qualche parte :) per il momento ammiro i tuoi lavori notturni....

    RispondiElimina
  12. Sei un vulcano di idee e creazioni! L'uso dei bulloni e' strepitoso... e la tua nuova vena di blogger ci piace tanto tanto tanto.

    RispondiElimina
  13. Bellissime tutte e 2 Danda!!!! Grande!!!!
    Lucy

    RispondiElimina
  14. Stavo schiattando dall'invidia, leggendomi in una sorsata della tua 2 giorni parigina, immersa nella passione creativa di scarp & C...
    Ed ecco che arrivando in fondo, mi casca l'occhio su quell"Elena Fiore" all'inizio di questo post! Ma non c'era davvero bisogno di citarmi :-) Però grazie per averlo fatto. Anche da questi piccoli dettagli, traspare l'onestà di una persona. Con Parigi mi hai propro steso...oramai sono in astinenza da 3 anni. Chissa che bella esperienza che hai vissuto! Mi aggrego alla hola fatta da tutte, per l'idea dei bulloni. BacioBacionesss!

    RispondiElimina
  15. bellissime card! non c'è altro da dire.

    RispondiElimina

Se lasciate le vostre impressioni ne farò tesoro!