martedì 8 maggio 2012

52 SETTIMANE: UNA CARD PER RITA

Buongiorno a voi, come detto nel titolo del post, questa settimana la card dovevamo dedicarla alla RITA NAZIONALE, visto che oggi è il suo compleanno.
Dovevamo fare una card che contenesse elementi che lei ama.
Ora pensa pensa pensa... Non è che io sappia tantissime cose su Rita. Ma nel pensare mi è venuta in mente una cosa che ho scoperto pochi giorni fa da uno scambio veloce ed esilarante di mail con lei.
Lei è una shopping addict!!! Visto che io sto leggendo in questi giorni I LOVE SHOPPING, ho fatto 2+2...
Quindi primo step, la card si sarebbe chiamata, appunto, I love shopping.
A questo punto il grosso era fatto, ma bisognava capire come realizzare la card. Ero partita da una tag, ma il risultato allucinante a livello cromatico che avevo ottenuto, mi ha fatto desistere!!!
Allora mi sono presa il mio contenitore degli avanzi, alla ricerca di una base a tinta unita da usare come fondo e cosa trovo? Una vecchia collezione di carte Cosmo cricket dai colori molto accesi con una pupazza che mi guardava!!!
Eccola la pupazza è Rita nei panni di Becky, la protagonista del libro. Rapidamente i miei programmi creativi prendono la direzione opposta a quella iniziale e quando dico opposta intendo dire che siamo su due emisferi differenti. Da una tag stile TH passo alla card che vedrete tra poco!!! Oddio, mica sarò malata...

Insomma, nella mia testa si resettano i neuroni e a questo punto cambio piano. Decido di fare una card con sola carta, senza timbri e nessun tipo di abbellimento extra. Tutto doveva essere di carta.
Vi chiederete perchè ho deciso così. Magari non ve lo chidete affatto ma vi cuccate comunque la spiegazione!!!
Io quando faccio un progetto devo mettermi dei vincoli personali, dei limiti in un certo senso entro i quali agire. Altrimenti ho la sensazione che farei un calderone confuso senza una logica. Siamo creative certo, ma dietro alle cose deve esserci sempre un progetto definito a mio avviso.
Quindi mi metto in modalità osservazione e scruto le carte. Erano pochi pezzetti, ma avevo deciso che dovevo usare quelle e basta. Se qualcuno vuol dire che sono deficiente è autorizzato ovviamente.

Ecco cosa è venuto fuori. La scritta sopra To:/From: ha un senso. Lo so che sono strana, ma alla fine una testa sulle spalle me la ritrovo quasi sempre :O).
Io anche sono una shopping addict, per la gioia smisurata dei miei figli, che quando escono con me tornano a casa con tanti bei pacchettini!!! Andare al centro commerciale con me è meglio che fare un giro sui gonfiabili!!!
Ho quindi giocato sui nomi!!! La scritta invece in basso A good material girl è la mia definizione di una shopping addict, nulla di offensivo quindi... se notate, poi, la card contiene una freccia con scritto U&Me, quindi a scanso di equivoci io mi identifico con Rita!!! ;oP

Auguri Rita, spero la card ti faccia piacere e soprattutto ti faccia sorridere!!!

Io l'ho fatta col cuore!!! E te la consegno a mano al Nazionale, ovviamente!!!

12 commenti:

  1. claudia caprara8 maggio 2012 10:49

    che carina Danda, allegra e solare (e spendacciona), mi piace!

    (io li compio il 17 ottobre ;-))

    smack
    ClaudiaC

    RispondiElimina
  2. DAnda mi hai fatto scoppiare dalle risate con la pupazza che ti guardava!!!! Bella la card fresca e divertente!!! Yaya

    RispondiElimina
  3. ...Secondo a me a Rita piacerà un sacco...soprattutto la dettagliata spiegazione :-) ...Comunque è adorabile questa card..quella pupetta poi ci sta a pennello!...
    Bacino

    RispondiElimina
  4. Ciao Danda...

    bellissima la card...ma che dire di una "gitarella" con i figli al centro commerciale?

    Nulla ha un prezzo...come la tua card! ;o)

    bellissima! NI

    RispondiElimina
  5. Cero che mi fa piacere (e mi piace tantissimo!) e mi ha fatto sorridere :)
    grazie Becky da Becky ;)

    ps. anch'io faccio come te... decido cosa devo usare e lo uso!!! :P

    RispondiElimina
  6. Fantastica!!!! E allegrissima nei colori!!! Io mi sono letta TUTTI i libri della Kinsella..e mi sono scompisciata dalle risate!!!Ma mi sono anche "riconosciuta" in alcuni aspetti....perchè sono anche io una shopping addict!!!! con lo scrap poi.....malata proprio!!!! =^__^=
    P.S. ....se capito a Roma ti avviso....così facciamo un salto in un centro commerciale!!!!!!Faccio le veci dei tuoi figli!!! Baci Ge

    RispondiElimina
  7. Troppo simpatica Danda, davvero fantastica!
    Anch'io come la Ge me li sono letti tutti e li adoro i libri della Kinsella!

    Per lo shopping invece, che dire...per il resto non compro quasi nulla (anche se di recente mi sono un po' lasciata andare...), ma lo scrap...accidentaccio! E a proposito di questo, sto ancora riflettendo sul corso da Ba, ma vorrei tanto venire!!!

    Ti tengo aggiornata, che bello sarebbe rivedersi!

    Bacione, Fra.

    RispondiElimina
  8. Che bella Danda e sopratutto GRAZIE.. quella pupazza ce l'ho anche io ed ora so come utilizzarla!!!
    ahahah
    kiss
    S.

    RispondiElimina
  9. Brava Danda, mi piace questo tuo spaziare da un genere all'altro, con nuove tecniche, stili diversi, colori nuovi. Brava davvero, seguirti è un piacere. Ciao, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  10. é deliziosamia cara
    xoxo BA

    RispondiElimina
  11. Danda sei unica!!

    non vedo l'ora di riabbracciarti al nazionale!!!
    un bacione
    chiara

    RispondiElimina
  12. mi piace moltissimo questo tipo di design! lo terrò presente visto che sto architettando il mio primo scrap! nel frattempo ti informo che ti ho assegnato un premio! http://mammataua.blogspot.it/2012/05/ancora-premi-e-cotillons.html

    RispondiElimina

Se lasciate le vostre impressioni ne farò tesoro!